Italy

Chimico

Risolvere i problemi di accesso verticale nel settore chimico non è un problema per Alimak che, mediante i suoi ascensori a pignone e cremagliera , fornisce le più affidabili apparecchiature heavy-duty disponibili sul mercato. Queste soluzioni sono studiate e prodotte appositamente per il settore chimico prendendo in considerazione lo schema operativo irregolare e fornendo una gamma completa di ricambi e servizi di assistenza di qualità.

Un esempio è rappresentato dai cinque ascensori in uso presso lo stabilimento Arab Potash situato sulle rive del Mar Morto in Giordania. Si tratta di un ambiente estremamente ostile che mette a dura prova la durata e l'affidabilità degli ascensori. Gli ascensori Alimak sono installati nella struttura di disidratazione, nella struttura di vaglio e compattamento, e nella struttura di centrifugazione e lavorazione della carnallite.

Un altro esempio è dato dallo stabilimento di Dormagen, in Germania, della Bayer AG, uno dei gruppi chimici più importanti del mondo. Quasi 50 anni fa, la Bayer acquistò il suo primo ascensore a pignone e cremagliera Alimak per installazione permanente su una ciminiera del suo stabilimento principale a Leverkusen. Da allora Alimak ha consegnato numerosi ascensori permanenti alla società che dispone di cinque stabilimenti in Germania.

Alimak è presente anche nella costruzione di impianti chimici con soluzioni di accesso verticale temporanee.

Chimico

Redditività

In un mondo in cui il tempo è denaro, noi ci assicuriamo che i clienti possano trasportare materiali e personale più in alto, in modo più veloce e più sicuro.