Italiana

Alimak Hek per i porti e la cantieristica navale

Dal 1971 gli ascensori Alimak vengono utilizzati dalle autorità portuali nel mondo come ascensori di accesso per le gru che lavorano da nave a terra, come pure per le gru a cavalletto su ruote (RTG) o su rotaie (RMG). Gli ascensori da gru della Alimak sono installati in circa 50 paesi intorno al mondo. Perché usare un ascensore da gru?

1. Disponibilità: l'esperienza dimostra che l'installazione di ascensori di accesso consente una manutenzione più efficiente e, di conseguenza, una riduzione del downtime. Ulteriori risparmi derivano dal fatto che gli utensili e i pezzi di ricambio vengono trasportati nella cabina dell'ascensore, riducendo così i tempi di attesa. Inoltre, è stato possibile ridurre notevolmente i guasti poiché gli ascensori facilitano la manutenzione preventiva. Un'importante società di spedizioni afferma che i nostri ascensori hanno ridotto i tempi di manutenzione e il downtime del 25% circa.

2. Produttività: senza un ascensore, i manutentori e i gruisti devono utilizzare le scale di accesso. Per salire in cima a una normale gru container sono necessari dai 15 ai 20 minuti e una notevole fatica, cosa che scoraggia le manutenzioni ed ispezioni frequenti. Inoltre, i pezzi e gli utensili necessari per effettuare le riparazioni devono essere sollevati a mezzo di verricelli o dispositivi simili e queste sono tutte operazioni che richiedono molto tempo. Con l'ascensore, salire fino in cima richiede meno di due minuti.

3. Sicurezza: anche se è difficile dare un prezzo alla sicurezza, i rischi associati all'uso di scale, in particolare in condizioni di cattivo tempo, sono ovvi. Inoltre, l'ascensore consente di velocizzare le operazioni di soccorso.

Gru che lavorano da nave a terra, gru a cavalletto su ruote (RTG) o su rotaie (RMG) e scaricatori per navi sono le installazioni tipiche, ma gli ascensori Alimak vengono utilizzati anche su gru a portale Goliath, bacini di carenaggio, silos, magazzini e altre strutture nei porti e nei cantieri navali di tutto il mondo.

Persona di contatto: Mr. Greger Larsson

Porti e cantieristica navale

Redditività

In un mondo in cui il tempo è denaro, noi ci assicuriamo che i clienti possano trasportare materiali e personale più in alto, in modo più veloce e più sicuro.

Case study
55

Port of Long Beach

USA

50

Port of Los Angeles

USA

Alimak

Port of Luleå

Sweden

30

Ports of Antwerp and Rotterdam

Benelux

18

Pusan Port

South Korea

Alimak

Port of Gothenburg

Sweden

Alimak

Port Autonome Nantes-Saint-Nazaire

France

Alimak

Patrick Stevedore Operations

Port of Melbourne, Australia.

Alimak

Nelson Pier

Williamstown Shipyard, VIC, Australia